Post

In evidenza

La poesia di Fulvio Piacentini conosce la forza delle parole, perché prima la parola la vive

Marilena Cavallo: Pierfranco Bruni porta Luigi Pirandello a "vita nova". Partendo da “Mal giocondo”

Maria Cristina Parise Martirano: in “Che il dio del Sole sia con te” di Pierfranco Bruni l'essenzialità delle origini

Totò, ironia pulita e intelligente. Non comparabile alla comicità grezza e linguisticamente non apprezzabile di oggi

Ugo Foscolo, poeta che traccia il silenzio dei Sepolcri e la grecità di Zante nel canto sublime di un ulissismo dolorante

Giorgio Barberi Squarotti, una strategia della critica applicata sempre al testo e mai alla dialettica

Il paese del vento, uno dei libri più belli di Grazia Deledda. La sfuggente passione è tenero amore

Luigi Pirandello a 150 anni dalla nascita, a Taranto con Pierfranco Bruni autore di scritti sul Novecento

Enea, quel personaggio che sa di essere Oriente. Ma consapevole di manifestarsi come Occidente

I nomi dei personaggi nella scrittura di Luigi Pirandello sono espressione antropologica

Cosa si direbbero Corrado Alvaro, Cristina Campo, Luigi Pirandello, Maria Zambrano e Cesare Pavese?

Pierfranco Bruni all’Accademia Cosentina per una Lectio Magistralis su Luigi Pirandello

La letteratura di Francesco De Sanctis smette l’accademismo. L'antropologia dei linguaggi

I docenti e la scuola hanno un ruolo importante per un nuovo approccio al Novecento della letteratura

Mata Hari danza. Ancora per tredici notti! C’era la luna in quell’alba. Come leggere Cesare Pavese

La parola è fissare l’istante di tempo nel tempo che si consuma in un solo istante

Devi cercare di morire un istante dopo che la morte abbia preso il sopravvento

Pasquale Squitieri ha cercato di comprendere i processi politici di una Italia molto contraddittoria

Branduardi misura estrema, musicale e letteraria. Tra Dante, e prima con San Francesco del Cantico

Mediterraneo sempre al centro della problematica degli studi del mio amico Predrag Matvejević