Terremoto in Perù 10 settembre 2016, scossa di magnitudo 6.1 della scala Richter sulla terraferma



Terremoto-Peru-10-settembre-2016
ROMA - Terremoto, in Perù, scossa di magnitudo mw 6.1 della scala Richter avvenuta nella provincia/zona Northern Perù, Land: Perù, alle ore 10,08,00 (Utc), ore 12,08,00 in Italia, ore 05,08,00 (Utc -5) orario locale nella zona del terremoto (America/Guayaquil), del 10 settembre 2016. Coordinate geografiche (latitudine, longitudine) della scossa di terremoto -5.56, -76.96; profondità delle scosse di terremoto 130 km.
La scossa tellurica è stata localizzata da: European-Mediterranean Seismological Centre (EMSC), come riferisce l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Roma.

Terremoti recenti in Italia e all'estero, sisma, maremoti e tsunami, notizie dalle zone terremotate, crolli dai piccoli paesi, maremoto.

Terremoto in Marche e Umbria 3 settembre 2016. Scossa di magnitudo 4.5 della scala Richter a Castelsantangelo sul Nera. MACERATA - Terremoto in Marche e Umbria, scossa di magnitudo ml 4.5 della scala Richter avvenuta nelle province di Macerata, Ascoli Piceno, Perugia e Fermo alle ore 12,18,51 del 3 settembre 2016. Coordinate geografiche (latitudine, longitudine) della scossa di terremoto 42.87, 13.21; profondità delle scosse di terremoto 9 km. La scossa tellurica è stata localizzata dalla Sala Sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Roma. 

Alcuni comuni, entro 20 km dall'epicentro, in cui sono state registrate le scosse telluriche: Castelsantangelo sul Nera, Montemonaco, Montegallo, Ussita, Arquata del Tronto, Visso, Norcia, Montefortino, Bolognola, Preci.

Terremoto in Umbria, Lazio e Marche 3 settembre 2016. Scossa di magnitudo 4.2 della scala Richter a Norcia. PERUGIA - Terremoto in Umbria, Lazio e Marche, scossa di magnitudo mw 4.2 della scala Richter avvenuta nelle province di Perugia, Rieti, Macerata e Ascoli Piceno alle ore 3,34,12 del 3 settembre 2016. Coordinate geografiche (latitudine, longitudine) della scossa di terremoto 42.78, 13.13; profondità delle scosse di terremoto 11 km. La scossa tellurica è stata localizzata dalla Sala Sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Roma. 

Alcuni comuni, entro 20 km dall'epicentro, in cui sono state registrate le scosse telluriche: Norcia, Cascia, Accumoli, Castelsantangelo sul Nera, Arquata del Tronto, Preci, Poggiodomo, Visso, Cittareale, Cerreto di Spoleto.




Commenti