Barbara Schiavulli a Cinquew.it: nel cuore delle guerre e nell'animo dei soldati

La Guerra Dentro (le emozioni del soldati), Edizioni Youcanprint, ultimo libro di Barbara Schiavulli, ci fa conoscere l'animo dei militari in missione. La vita, la morte, la paura dell'essere umano. Alla giornalista di guerra e scrittrice, che ha seguito i fronti caldi degli ultimi vent’anni, come Iraq e Afghanistan, chiedo anche di aiutarmi a capire alcuni aspetti di vicende accadute sia durante i conflitti sia lontane dai medesimi.
Schiavulli, la parte più dura di questo suo ultimo lavoro editoriale...
La prima difficoltà è stata ottenere tutte le autorizzazioni. I militari non possono parlare liberamente con i giornalisti. E' stato surreale chiedere il permesso per amici con i quali parlo normalmente di tutto. Ma per metterlo nero su bianco avevo bisogno dell'ok dei vari Stati Maggiore. La seconda difficoltà è stata farsi autorizzare ad intervistare un capitano delle forze speciali. Per lui ho dovuto combattere, le forze speciali sono ancora un tabù, non se ne parla, non vengono mai feriti anche se ce ne sono, non si fanno mai nomi. Devo dire che il mio progetto è stato capito, il che ha reso le cose più semplici. Dieci anni fa, sarebbe stato impossibile, ora i rapporti tra militari e giornalisti stanno migliorando a vista d'occhio. Il terzo ostacolo è stato far parlare persone che raramente esprimono i loro sentimenti su due piedi. Come tutti, alcuni erano più spigliati, altri più riservati, qualcuno perfino timoroso. Alla fine della nostra conversazione, qualcuno ha tirato un sospiro di sollievo. La cosa più interessante è che nessuno si è tirato indietro. Erano curiosi di ascoltarsi... Continua a leggere



Commenti