giovedì 25 agosto 2016

Terremoto in provincia di Ascoli Piceno: la Regione Marche stanzia 1,5 milioni di euro per l’emergenza sisma

Terremoto-provincia-di-Ascoli-Piceno
Fabrizio Cesetti
ANCONA - La Giunta regionale delle Marche convocata questa mattina, 25 agosto 2016, in seduta straordinaria ha stanziato 1,5 milioni di euro per l’emergenza sisma.
“Gli eventi sismici che hanno duramente colpito, nella giornata di ieri, il territorio delle Marche e, in particolare, le province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata – ha spiegato l’assessore al Bilancio Fabrizio Cesetti - richiedono, nell’ambito del bilancio regionale, uno stanziamento straordinario per far fronte ai bisogni immediati legati alla prima emergenza.

Terremoto in provincia di Rieti: la Regione Lazio concede proroghe, sospensioni di termini, esenzioni, gratuità tariffarie

Terremoto-provincia-di-Rieti-Regione
Nicola Zingaretti
ROMA - La Regione Lazio ha comunicato che sono attivi i numeri della Protezione civile: 800840840 e della sala operativa della Protezione Civile Lazio: 803555. Stamattina riunione di Giunta straordinaria per i primi interventi. Tutte le forze dell'ordine sono mobilitate per questa incredibile catastrofe. Da ieri il servizio Ares 118 Lazio ha trasportato 372 pazienti negli ospedali di Roma e Lazio, 36 fuori regione. 29 pazienti sono stati trasportati con eliambulanza negli ospedali di Roma e Lazio e 9 fuori Regione, Ascoli Piceno e L’Aquila. In azione ci sono 70 ambulanze e 8 elicotteri e sono stati coinvolti nelle operazioni di pronto soccorso 12 ospedali del Lazio.

Terremoto Centro Italia: i morti salgono a 250, 365 feriti ospedalizzati. Sono 4370 le donne e gli uomini operativi della Protezione civile

Terremoto-Centro-Italia-donne-uomini
ROMA - Terremoto Italia centrale: le forze in campo. I morti salgono a 250, 365 feriti ospedalizzati. Prosegue l’impegno del Servizio Nazionale della Protezione Civile mobilitato dal 24 agosto 2016 a seguito del terremoto che ha colpito il centro Italia e delle numerose scosse, anche forti, che si sono succedute. Sono circa 4370 gli uomini e le donne appartenenti alle diverse strutture operative di Protezione Civile, ai centri di competenza tecnica scientifica o alle aziende erogatrici di servizi essenziali, dispiegati sul territorio.

Terremoto ad Amatrice, a Venezia annullata la cena di gala dell'apertura della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

Terremoto-Amatrice-Venezia-cena-di
Paolo Baratta
VENEZIA - La Biennale di Venezia 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Annullata la cena di gala che tradizionalmente tiene seguito alla cerimonia di apertura della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.
La Biennale di Venezia comunica che sono stati annullati la cena di gala e il ricevimento sulla spiaggia che tradizionalmente tengono seguito alla cerimonia di apertura della 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, previsti per il 31 agosto prossimo venturo.

Letteratura italiana con due modelli di approccio a Nietzsche, costruttori della fedeltà del pensiero e costruttori della deviazione

Letteratura-italiana-Nietzsche-pensiero
Pierfranco Bruni
ROMA - A 96 anni dalla scomparsa Friedrich Nietzsche. Il tragico e il melanconico tra filosofia e letteratura. C’è una sottile venatura che percorre gran parte della letteratura del Novecentismo italiano, la quale accentua sia il desiderio di confrontarsi con l’opera (ma anche con il personaggio in sé) di Friedrich Nietzsche (nato nel 1844 e morto nel 1900) sia il desiderio di incarnare i processi esistenziali e lirico – letterari di Nietzsche e decodificarli nella problematica e nella scrittura sia il bisogno di capire assorbendo però quel gioco estetico dell’essere e della parola nel dialogo scontro tra il dionisiaco e l’apollineo ma anche, il più delle volte, si avverte la necessità di catturare l’esplosione del superomismo e renderlo un concetto “a priori” nel contesto dei processi narrativi e poetici che hanno caratterizzato il Novecento.

Consigli per aiutare a gestire il trauma di bambini e adolescenti. Operatori di Telefono Azzurro nei luoghi colpiti dal terremoto

Consigli-trauma-di-bambini-adolescenti
ROMA - Telefono Azzurro, anche nell’emergenza, è vicina ai più piccoli. L’associazione si sta attivando, in collaborazione con la Protezione Civile, per essere presente nei luoghi colpiti dal sisma attraverso volontari appositamente formati e operatori professionisti, per un sostegno a bambini, adolescenti e adulti, come già fatto durante emergenze passate come quelle in Emilia Romagna, Abruzzo e Molise.

Sisma in Lazio, Marche e Umbria. Il sindaco di Isernia, Apollonio: pronta una raccolta di beni e fondi in favore dei terremotati

Sisma-Lazio-Marche-Umbria-sindaco
ISERNIA - Il sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, appresa la notizia del sisma che ha interessato vaste aree del Lazio, delle Marche e dell’Umbria, ha voluto manifestare il cordoglio e la solidarietà di Isernia verso le popolazioni colpite.
«L’Amministrazione comunale, certa di interpretare la volontà di tutti gli isernini, intende esprimere il proprio sentimento di solidarietà alle popolazioni duramente provate dal terremoto che ha colpito l’Italia centrale, partecipando al lutto e al cordoglio per le vittime.

mercoledì 24 agosto 2016

Emergenza terremoto ad Ascoli Piceno: strutture pubbliche chiuse, scuole e musei, per il possibile ripetersi di nuove scosse

Emergenza-terremoto-Ascoli-Piceno-strutture
Guido Castelli
ASCOLI PICENO - Il Comune di Ascoli Piceno rende noto, con ordinanza n. 334 del 24 agosto 2015, la chiusura a titolo precauzionale, per il possibile ripetersi di nuove scosse, e al fine di effettuare le ulteriori verifiche tecniche, la chiusura delle seguenti strutture pubbliche:
sino al 25.08.2016 compreso:
scuole pubbliche di ogni ordine e grado ubicate nel territorio comunale.

Terremoto ad Accumoli e Norcia, Protezione civile alle ore 16: 70 le persone morte e un centinaio i feriti. Distrutta Amatrice

Terremoto-Accumoli-Norcia-Protezione-civile
ROMA - Aggiornamento alle ore 16 della Protezione civile italiana sul terremoto ad Accumoli. In seguito alla scossa di terremoto di magnitudo 6.0 che alle ore 3.36 ha colpito la provincia di Rieti è riunito in seduta permanente il Comitato Operativo della Protezione Civile presso la sede del Dipartimento. In videoconferenza, le strutture di protezione civile di Trento, delle Marche e del Friuli -Venezia Giulia, in rappresentanza delle altre Regioni e Province autonome.

Terremoto ad Accumoli e Norcia, Cna Costruzioni Campania pronta all'invio di uomini e mezzi di imprese specializzate

Terremoto-Accumoli-Norcia-Cna-Costruzioni
SALERNO - Nella mattinata di oggi CNA Costruzioni Campania ha ufficialmente comunicato alla Protezione Civile Nazionale la propria piena disponibilità ad inviare uomini e mezzi di imprese altamente specializzate, nelle zone colpite questa notte dal sisma nel centro Italia, al fine di rimuovere più sollecitamente le macerie ed accelerare le procedure di soccorso.
«Il coordinamento interprovinciale di CNA Costruzioni Campania – commenta il presidente, Antonio Lombardi – è stato tra le prime realtà associative ad attivarsi, sollecitando diverse imprese che hanno maturato una significativa esperienza nel settore.